TOR AUTOMNE

Download
Tor Automne
Percorso con 3 brevi salite tecniche e 3 discese che permettono il recupero aerobico con un finale in piano per acquisire velocità e resistenza.
20150919 Tor automne new.kml
Google Earth Placemark 275.2 KB

Il percorso parte dalla rotonda di Morgex con possibilità di parcheggio presso il campo sportivo (bar e ristorante).

 

Imboccare la strada delle Féysoulles in direzione di Pré-Saint-Didier e al primo incrocio svoltare a destra verso il paese Dailley (sentiero vertikal2000). Al bivio proseguire in direzione della frazione Lavancher (a dx) e imboccare la poderale sulla sinistra. Dopo due tornanti prendere il sentiero a sinistra, salire la scalinata e proseguire lungo un ruscello in disuso con tratti scorrevoli e rampe brevi e ripide. Al bivio per costa lunga (sentiero n°3) proseguire a dx ed oltrepassare il canale della valanga. Continuare sul sentiero fino al congiungimento con la strada poderale e scendere a dx sul sentiero. Il percorso incontra in diversi punti la poderale e prosegue in discesa a sx. Prima del ponte del Villair, salire a sinistra e costeggiare il torrente Colomba fino alla presa dell’acqua. Guadare il torrente e proseguire a dx o in alternativa attraversare il ponte del Villair, affrontare la salita che conduce al sentiero di Tsanta Merla e svoltare a sx. Alla recinzione imboccare il sentiero che sale verso la collina di La Salle (5km). Salire fino alle ville dove si incrocia una strada poderale, svoltare a destra e continuare in discesa sulla strada asfaltata fino al sentiero “L’Homme et la pente” che sale a sinistra.

 

Proseguire senza svolte fino a Remondey, attraversare il villaggio fino alla chiesa e svoltare a destra nel vicolo che conduce tra i prati in leggera salita. Costeggiare la strada fino a Les Places, passare tra gli orti e salire a sinistra dietro la fontana fino alla strada. Prendere la strada a destra e dopo 50m imboccare il sentiero in salita a sinistra che porta ad un curvone. Scendere a dx per 400m fino al sentiero “L’Homme et la pente”e seguirlo fino alla chiesetta dell’Ecours. Quindi continuare a sinistra, passare il ponticello e proseguire poi oltre la vasca dell’acquedotto fino al Pià di llaèn (11km). Scendere a destra fino a Chez Béneyton. Svoltare a destra tra i prati e attraversare il villaggio dell’Echarlod (12km) per raggiungere la strada asfaltata che conduce a La Salle.

 

Passare il borgo e proseguire fino alle frazioni Croix des Prés e Clusaz, imboccare  il sentiero di Tsanta Merla fino alla discesa del Villair e quindi attraversare il villaggio. Alla fontana salire a destra verso le vigne, seguire la strada fino alla statale 26, svoltare a destra sul marciapiede fino alla rotonda.